Viaggi in Spagna
Sevilla Andalucía

HOME PORTALTURISMOHOTEL
Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English Reisen katalog
Cerca in Portalturismohotel.com:
I veideo di Portalturismohotel
logo Portalturismohotel.com

ANDALUSIA
SIVIGLIA - SEVILLA

NELLA PAGINA
.- SEGUI LEGGENDO:
Precedente:
Città della Spagna
Successiva:
Indice guida del portale


Pensando alla Spagna del Sud, la maggior parte delle persone la identificano con una zona specifica che viene chiamata Andalusia: senza togliere il merito ad altre province, dobbiamo riconoscere che le tradizioni spagnole si riscontrano maggiormente nelle città di Granada, Cordoba e Siviglia, mete ambite da milioni di visitatori ogni anno.

Molti episodi storici sono avvenuti nei pressi delle rive del fiume Guadalquivir ed infatti proprio in quel luogo incontriamo un grande porto, il Porto fluviale di Siviglia, El Puerto de Sevilla.

SIVIGLIA NELL'ANTICHITÀ.
Siviglia è la quarta città spagnola per numero di abitanti, ha una storia ricca e affascinante. I Romani, che governarono la Spagna costruirono una città (una colonia fondata nel 205 - 206 circa a.c.) che chiamarono Italica, dove in seguito nacque uno dei più grandi Imperatori Romani, Marco Ulpio Nerva Traiano. A solo 7 Km sorgeva Hispalis, che probabilmente era il luogo della mitica Tartesso che gli Iberi chiamavano Spal o Ispal e che Giulio Cesare battezzò con il nome di Colonia Iulia Romula Hispalis.

I Romani costruirono acquedotti e strade (le calzade romane) per collegare i grandi centri abitati. La provincia romana della Baetica, Betica, era composta dalle città di Huelva, Sevilla, Cádiz, Málaga e Córdoba: quest’ultima, in seguito all'invasione araba, ne divenne la capitale.

Con il decadimento dell'impero romano si produsse un cambio radicale che si concretizzò con la dominazione dell'oligarchia visigota che a sua volta, al tempo di Witiza, Agila II e Rodrigo, causò la dominazione Araba.
Top

I MONUMENTI DI SIVIGLIA.
Tutto cominciò con Tariq ibn Ziyard e la battaglia di Guadalete, nel 711, contro il re Visigoto Rodrigo: da quel lontano 11 luglio, per circa 800 anni, la civiltà Musulmana ebbe una forte influenza in Andalusia e in tutta la Spagna. Per questo motivo a Siviglia Ponte de Isabel II - ponte trianasono marcate le tradizioni arabe degli Al-Andalus e parte di questa storia si riconosce chiaramente nei suoi monumenti : la Torre del Oro, la Giralda, El Real Alcázar, il Barrio de Triana con il Ponte de Isabel II (ponte di Triana), il barrio de Santa Cruz, il barrio de la Macarena con la famosa muraglia che risale al tempo di Giulio Cesare. Visitandoli, potrete riconoscere senza sforzo i vari stili architettonici corrispondenti alle varie epoche.

Sevilla mostra la bellezza dell'arte mudéjar nel Palazzo di Pedro I, che fa parte del Alcázar de Sevilla, ed in varie chiese di quel periodo come San Marcos, Santa Catalina Chiesa e la Chiesa di San Pedro; inoltre bisogna ricordare la Casa di Pilato, un tentativo di ricostruire la casa di Ponzio Pilato in Gerusalemme: la visita di questo edificio trasmette al visitatore la piacevole vista degli stili gotico, rinascimentale e mudéjar.

Uno dei luoghi più visitati e fotografati di Siviglia è il Parque de Maria Luisa, al cui interno si trovano la Plaza de España e la Plaza de America. Originariamente il Parco apparteneva al Palacio de San Telmo, proprietà di María Luisa Fernanda di Borbone che lo donò poi, alla città; i lavori di ristrutturazione furono eseguiti da un ingegnere francese, Jean-Claude Nicolas Forestier, che gli dette il tono romantico dell'epoca. Con l'esposizione Iberoamericana del 1929 si costruirono i vari edifici che oggi possiamo ammirare nella zona circostante al Parco: si tratta di padiglioni che ospitarono i Paesi che parteciparono alla Expo, come Brasile, USA, Perù, Cile, Portogallo, Brasile...
Top

PLAZA DE ESPAÑA.
La Plaza de España è decorata con mattoni, ceramiche e marmi colorati; la forma semicircolare della Piazza rappresenta l’abbraccio della Spagna alle sue nuove colonie, le 58 panchine che possiede rappresentano le province spagnole, il Palacio Español rappresenta il prestigio della potenza mondiale spagnola. La Piazza guarda verso il fiume: la rotta da seguire per l’America.
Top

L'ARENA DI SIVIGLIA.
Plaza de TorosSiviglia è conosciuta anche per la sua Arena della Real Maestranza che comunemente in Spagna viene chiamata la Plaza de Toros: ospita gli spettacoli noti ai più come le corride, ed un Museo dedicato alla storia taurina di Siviglia; l’arena è stata costruita nel XVIII secolo ed è una delle più antiche, dopo quella della città di Ronda.
La città possiede una festa popolare che attira milioni di persone, la Feria de Abril: dura una settimana e permette di vivere la musica, la cucina e i balli di Siviglia. La gente veste i costumi tipici dell’Andalusia e balla al ritmo della Sevillana, il ballo popolare della città.

A Siviglia si respira anche il Flamenco, un’arte autenticamente spagnola, un ballo passionale ed energico che si può ammirare nei tanti ”tablaos” de flamenco della città.
Top

LA CATTEDRALE SANTA MARIA DE LA SEDE DE SEVILLA - LA GIRALDA.
La Cattedrale di Siviglia, in stile gotico, ha 5 navate e 3 cappelle, Reale e Maggiore: la prima e’ sovrastata da una cupola rinascimentale, la seconda custodisce preziosi dipinti con scene della vita di Cristo e della Vergine. Sorge dove anticamente si ergeva la Moschea Mayor, demolita nel XV secolo: di essa si conservano solo la Giralda e alcuni resti del Patio de Los Naranjos.
Top

La torre campanaria della Giralda è il simbolo di Siviglia: è alta 96 metri, rispetta lo stile degli Almohadi (rigidi in materia religiosa e nemici del lusso) nell’unire l’imponenza monumentale ad una raffinata semplicità. Si chiama cosi’ per il Giraldillo, la statua della Fede che la sovrasta e che gira su se stessa in base al vento.
Top

LA TORRE DEL ORO.
L’altro edifico emblematico di Siviglia è la Torre del Oro, attuale sede del Museo navale: la costruirono gli Almohadi nel XIII per controllare la navigazione sul fiume e si chiama così poiché anticamente era ricoperta di maioliche dorate.
Top

IL PALAZZO REALE.
Il Palazzo reale è il Real Alcazar: antica fortezza araba, un grande esempio dell’architettura mudéjar, una mescolanza di stili e decorazioni, dall’islamico al neoclassico, con saloni patii e giardini che creano una combinazione incantevole di spazi e colori. È uno dei luoghi più caratteristici di Siviglia, dove alloggia la famiglia reale nelle sue istanze in città.

Molto pittoresco è anche il barrio di Triana, quartiere di marinai, operai e ceramisti: possiede un mercato coperto dove si possono ammirare i resti della civiltà araba e romana ed è raggiungibile grazie ai Ponti di San Telmo e di Isabel II.

Interessante e molto visitato dai turisti è, infine, il complesso de Las Setas: un progetto di Jurgen Meyer inaugurato nel 2011 e costituito da 3500 pezzi uniti tra loro che formano sagome di funghi (setas). Dall’alto della struttura si può ammirare un bellissimo panorama della città. I lavori rimasero bloccati per anni perché furono ritrovati dei resti dell’epoca pre-romana, attualmente visibili in un Museo che è stato creato appositamente sotto las Setas.

Non bisogna lasciare Siviglia senza aver passato un po' di tempo “tapeando”: uscire con gli amici a bere una birra o un bicchiere di vino, gustando tipici stuzzichini spagnoli, fa parte delle abitudini di ogni sevillano che si rispetti, e non si può evitare di trascorrere piacevolmente un po' di tempo in uno dei numerosi bar de tapas della città.

Per quanto accennato, e per molto altro, non si può visitare la Spagna senza passare da Sevilla, un insieme di luci, colori e tradizioni che vi rimarranno scolpite nel cuore.
Top

Itinerati turistici Spagna NAVIGA NEL PORTALE
INDICE DEL PORTALE
INDICE GUIDA DEL PORTALE
PORTALE CITTÀ DELLA SPAGNA SIVIGLIA
STORIA DI SIVIGLIA
Visite guidate Siviglia Visite teatralizzate
ITINERARI TURISTICI SEVILLA
VOTA IL PORTALE -
Contribuisci a migliorarla
I -INSUFFICIENTE
S- SUFFICIENTE
B -BUONO

ISB

GRAZIE

INFORMAZIONI TURISTICHE ITINERARI
Informazioni turistiche Visite guidate

GUIDA TURISTICA CITTÀ DELLA SPAGNA
PER VEDERE L'ANDALUSIA E SIVIGLIA
VIAGGI E TURISMO
SEVILLA ITINERARI TURISTICI
SIVIGLIA VISITE GUIDATE TEATRALIZZATE
SIVIGLIA VISITE TEATRALIZZATE
TOUR SPAGNA CIRCUITO IN ADALUCÍA
Viaggi organizzati Tour Andalucia da Malaga Costa del Sol
PARTENZA DA MALAGA COSTA DEL SOL

Casa di Pilato
la Casa di Pilato
Plaza de España Sevilla
Plaza de España Sevilla
La Giralda
La Giralda
El Real Alcázar ingresso
El Real Alcázar ingresso
Sevilla Andalucia
Sevilla Andalucia
LA TORRE DEL ORO - TORRE DE ORO SEVILLA
Tosse de Oro Sevilla
 la Giralda Siviglia
 la Giralda Siviglia
Cattedrale Santa maria de la Sede di Siviglia
Ingresso cattedrale
Cabeza de San Juan Bautista Catedral de Sevilla
Testa di San Giovanni Battista  Cattedrale di Siviglia
Sevilla

centro storico Sevilla
Testo scritto in collaborazione con
Francesca Murolo
Immagini di Antonio Ruiz e Ruben Ortega

Info Portalturismohotel Contatta Portalturismo info@portalturismohotel.com Lloret de Mar Spagna -
statistiche Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster

LINK CONSIGLIATI - LINK EXCHANGE: