Tarragona- Costa Dorada
Turismo e viaggi in Spagna

HOME PORTALTURISMOHOTEL
Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English Reisen katalog
Cerca in Portalturismohotel.com:
I veideo di Portalturismohotel
logo Portalturismohotel.com
TARRAGONA INFORMAZIONI TURISTICHE
 NELLA PAGINA: TARRAGONA
.- SEGUI LEGGENDO:
Precedente:
Città della Spagna
Successiva:
Reus - Riudoms
» Indice guida del Portale
TARRAGONA
Informazioni turistiche e Cartina del centro storico di Tarragona

Nella Costa Dorada, dove troviamo appunto la provincia di Tarragona, chiamata regione del " Tarragonés ", la quale conserva la sua bellezza nelle vestigia medievali e nei reperti  relazionati con la storia di Roma. 

Entrando a Tarragona venendo da Barcellona , troviamo l'Arc di Berà o Arco di Bará, sulla via Augusta, dove venne eretto  per segnare i limiti territoriali tra i Casetanos e gli Ilergetes, due popolazioni iberiche che stavano sempre in lotta.

Tarraco, fu una importante sede vescovile dalla quale dipesero molte regioni dalla Catalogna. Tarragona è Capitale della Comarca (regione) del Tarragonés, che con altre 21 città risulta essere una importante zona turistica e industriale (chimica) della Costa Dorada.

LA CITTÀ ROMANA DI TARRACO.

SCUDO DI TARRAGONA MEDUSA MUSEO ARCHEOLOGICO

Nata come base militare di Gneo e Publio Cornelio Scipione nel 218 a.c. nella zona chiamata Tarrakon che sembra essere il toponímo,  dove vivevano gli antichi iberici,  vicino il fiume Francolí che oggi come ieri, sbocca nel Mediterraneo, proprio nel porto di Tarragona. 

EMBLEMA DI TARRAGONA - L'IMMAGINE È DEL PREZIOSO MOSAICO CHE SI TROVA NEL MUSEO ARCHEOLOGICO DELLA CITTÀ
Julio César, le concesse il titolo di Colonia romana chiamandola: Colonia Iulia Urbs Triumphalis Tarraconensis che successivamente, divenne la capitale della  Hispania Citerior Tarraconensis.

Importanti resti monumentali rimangono testimoni della Tarraco Imperiale, costruita quando era imperatore Vespasiano fondatore della Dinastia Flavia e ideatore del Colosseo di Roma

La Tarraco Imperiale era ripartita in tre grandi terrazze con edifici monumentali: - 
La prima, di dove se trova la Cattedrale di Santa Maria, stava nel recinto di culto imperiale; - 
la seconda, dove ancora si trova l'edificio del Pretorio, oggi sede del Concilios de la Provincia. 
La terza terrazza, dove si trova il Circo Romano, scenario di corsa di cavalli. Questa ultima parte fu costruita da Domiziano, secondo figlio di Vespasiano nel primo secolo d.C.

Anfiteatro Romano Tarragona
Anfiteatro
Passeig Arqueològic

Sul mare, nel luogo dove si accamparono i romani di Scipione, costruirono l'Anfiteatro e in seguito anche le possenti mura che risalgono circa al II secolo,  una delle migliori fortificazioni romane della Spagna. 
Foto: Anfiteatro Romano Tarragona


Qui, i turisti possono godere del Passeig Arqueològic incominciando la visita della Tarraco Imperiale.

Passeggiando per la città inoltre, si incontra il Foro, il circo, la necropoli paleocristiana ed il Museo Arqueològico. 
Indice

Foro romano

Foro romano

Quando Vespasiano divenne imperatore, fece ridisegnare le zone urbane di Tarraco. Come già accennato, nella parte superiore si costruì un complesso di edifici ufficiali compreso in Foro, una piazza rettangolare porticata e adornata di colonne e statue.
Un Muro rimane nell'omonima piazza che era piena dei principali edifici governativi come il Tabularium ovvero gli archivi pubblici di stato. 
Foto: Resti del Foro romano
Parte delle pietre di questa piazza , con il tempo, furono utilizzate per costruire abitazioni, edifici religiosi o signorili del Medioevo
Indice

LA TARRAGONA MEDIEVALE.
Barcellona e Tarragona ebbero in comune una persona: San Olegario  di cui possiamo ammirarne il  sepolcro nella Cattedrale di Barcellona. Durante la conquista araba, Al Hurr prese Tarragona dove si stabilì nel 716. 

Hispania Citerior Tarraconensis.

Papa Urbano II ristabilisce la sede metropolitana o l'arcidiocesi metropolitana di Tarraco solo nel XI secolo. La riconquista della città avvenne nel 1116 per Ramón Berenguer III che fece di Tarragona un Principato.

Foto: Lupa Romana - Omaggio di Roma a Tarragona
Capitale dell'antica Hispania Citerior Tarraconensis.
San Olegario nominò Robert Bordet o  Robert Aguiló, Princeps Tarraconensis per aver lottato con merito contro i Musulmani e per il ripopolamento del territorio. 

Dell'epoca Medievale rimangono alcuni edifici come quello di Piazza del Pallol  dove si trovava un antico magazzino per la conservazione del grano, che tuttavia faceva parte della zona del Foro provincial de Tarraco.  Nella piazza della Seu (piazza della Cattedrale) era situata l'acropoli medievale con edifici nobili come il Palau de la Cambreria, conosciuta anche come Casa Balcells dove alloggiavano i re quando venivano in città.  
Indice

La Cattedrale Santa Maria di Tarragona
Esisteva una antica basilica paleocristiana che venne distrutta in seguito all'invasione musulmana su cui resti venne costruita una moschea e dopo la riconquista, tornò ad essere una chiesa cristiana. 

Infatti nel 1171 si costruì la nuova sede in stile romanico che con il tempo venne modificata introducendo i nuovi concetti dell'architettura gotica ed approfittando 

CATEDRAL TORRAGONA SANTA MARIA

dei resti di un'antica costruzione romanica, si edificò anche il chiostro, che come detto prima, è un autentico libro di pietra.

Sulla facciata, risalta Il giudizio finale del XIV secolo dove Gesú Cristo, circondato per gli apostoli e profeti, giudica l'umanità. La Cattedrale è un insieme di arte romanica, gotica e barocca. Distacca anche il chiostro ed il Museo Diocesano.. 

Il Chiostro è pieno di capitelli romanici che seguendo la tradizione medievale, ci raccontano storie fantastiche di mostri, buffoni e principalmente di episodi Biblici.

Foto: La Catedral Santa maria de Tarragona
Indice

Calle Merceria.
Le case, gli archi sotto al porticato sono un esempio dell'epoca medievale.
Se tratta di un spazio dove c'era un antico mercato nel XIV secolo.
Sottolineano gli archi ogivali con i suoi antichi negozi dove i turisti vanno alla ricerca di reliquie medievali occultate nei muri. La domenica però, questo luogo si trasforma in un vero mercato dell'antichità
Indice

La Puerta de Sant Antoni - Portal de San Antonio
turismo españa Questa porta risale al XVIII secolo, periodo della guerra di successione (1706/1714).


Oggi possiamo ammirarla nel suo sontuoso stile barocco però bisogna dire che fu l'antica porta dei muri di cinta della Tarraco romana. Risaltano le sculture dello scudo reale ed i trofei militari risalenti a Felipe V di Borbone.

Foto: La Puerta de Sant Antoni
Indice

Casa Castellarnau.
La casa Castellarnau
fu una residenza dei nobili di Tarragona ed è situata in Calle Cavallers, nell'antica via dove le famiglie aristocratiche avevano le loro residenze.

Casa Castellarnau

Nel 1542 la casa fu oggetto di riforma e trasformata nella residenza temporanea dell'Emperador Carlos V, dell'Imperatore Carlo V, durante i suoi soggiorni nella città. Nel 1764 fu acquistata da un nobile, Carles di Castellarnau che la convertì in un edificio al gusto dell'epoca.
Nella seconda pianta si trovano gli uffici del Museo di Storia di Tarragona.
Indice

NELLE VICINANZE DI TARRAGONA: 

Il Mausoleo di Centcelles. È un'antica cittadina romana, la cui traduzione indica cento case, centum cellae, del II secolo a.C. In seguito fu convertita in Mausoleo Cristiano con importanti mosaici. Si trova vicino al paese di Constantí

El Puente del diablo o puente de Les Ferreres è un tratto di Acquedotto del I secolo d.C., formato da una doppia fila di archi.  


Arc de Berà o Arco de Bará Tarragona
Arc de Berà o Arco de Bará Tarragona

La Torre dels Escipions e l'Arc di Berà o Arco di Bará.
La torre degli Scipioni è un mausoleo funerario mentre, l'imponente Arco di Bará, come gia detto prima, è un suggestivo reperto storico dell'epoca romana.

Il Mèdol
. Un luogo enigmatico di Tarragona dove si trova un obelisco di pietra, l'Agulla di circa 16 metri. La pietra arenaria con il suo caratteristico colore fu utilizzata per costruire molti degli edifici romani. C'è anche un interessante Museo.

Port Aventura en Salou.
Port Aventura è un luogo di svago unico nel cuore del Costa Daurada o Costa Dorada. Un posto dove ogni giorno si converte nel meglio delle tue avventure.
Perché Port Aventura è pieno di ogni tipo di emozioni che perdurano da sempre. 

Reus - Itinerario modernista
Riudoms -
Per conoscere Gaudi

Indice

Guida turistica della Spagna e Catalogna NAVIGA NEL PORTALE
INDICE DEL PORTALE
INDICE MAPPA DEL PORTALE

PORTALE: CITTÀ DELLA SPAGNA
TURISMO E VIAGGI : TARRAGONA
VIAGGI E TURISMO TARRAGONA
Tarragona
INFORMAZIONI TURISTICHE
VOTA LA PAGINA -
Contribuisci a migliorarla
I -INSUFFICIENTE
S- SUFFICIENTE
B -BUONO
I S B

GRAZIE

INFORMAZIONI TURISTICHE ITINERARI
Informazioni turistiche Visite guidate

CITTÀ DELLA SPAGNA
TUTTI I VIAGGI ORGANIZZATI
Viaggi organizzati
VIAGGI SPAGNA LE METE TURISTICHE

VIDEO DI TARRAGONA

Informazioni turistiche Tarragona
Informazioni turistiche Tarragona
UFFICIO INFORMAZIONI

Oficina de turismo: Calle Major, 39 - 43003 Tarragona 
Tel. +34 977250795 
Fax +34 977245507

Mapa de Tarragona cartina centro storico di Tarragona
Mapa de Tarragona cartina centro storico di Tarragona

TURISMO TARRAGONA cartina

Mappa centro storico :
01- Museo Castellarnau
03- Passeig Arqueològic  
04- Portal San Antoni
06- Catedral Tarragona
07- Arcos góticos
08- Plaza de Foro
12- Museo Arqueològic.
13- Pretorio 
13- Circo Romano
15- Anfiteatro Romano
22-26 direzione:
Arco de Bará, Puente del diablo, Torre dels Escipion etc

Tarraco romana
La tarraco romana
Recinte de culte imperial Tarragona
Recinte de culte imperial
restos Tàrraco Romana
resti della Tàrraco Romana
Claustro della Cattedrale di Tarragona
Claustro della Cattedrale di Tarragona
MUSEO ARQUEOLOGICO TARRAGONA MUSEO ARCHEOLOGICO
MUSEO ARCHEOLOGICO
TARRAGONA
LA SEU TARRAGONA
LA SEU
CLAUSTRO CATEDRALE DI TARRAGONA
CLAUSTRO CATEDRALE DI TARRAGONA
CLAUSTRO CATTEDRALE DI TARRAGONA

TARRAGONA MEDIEVALE Plaza Pallol
Tarragona medievale Plaza Pallol

Turismo Spagna: la Catalogna, Tarragona, Patrimonio dell'Umanità per Unesco
dal Novembre del 2000 
Tarragona Turismo España
TARRAGONA
Casino de Tarragona
Casino de Tarragona

Turismo Spagna Torre del Pretorio

Torre del Pretorio
Tarragona

El Puente del diablo il ponte del diavolo tarragona
El Puente del diablo o puente de Les Ferreres
Torres de los Escipiones
Torre de los Escipiones

Info Portalturismohotel Contatta Portalturismo info@portalturismohotel.com Lloret de Mar Spagna -

Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster LINK CONSIGLIATI: