Incoming Tour Operator Spagna Feria Tours Portalturismohotel.com
Itinerati turistici SpagnaINDICE MAPPA DEL PORTALE Itinerari turistici Barcelona Barcelona Informazioni Montserrat Montserrat Informazioni Costa Brava Costa Brava Informazioni Musei Barcellona Musei Barcellona Informazioni Salvador Dalí Salvador Dalí Informazioni Tour della Spagna Tour del Portogallo Marocco e Andorra Escursioni Spettacoli serali Costa Brava e Barcellona Spettacoli
Diari di Viaggio Diari di Viaggio Guide Turistiche Guide Turistiche Free Las minute Viaggi individuali Lloret de Mar Last Minute Lloret de Mar Informazioni Mete turistiche Spagna Mete turistiche Spagna i Video di Portalturismo Video Risposta modulo Prenotazione Vacanze Spagna Viaggi e turismo Scambio Link Mappa del Sito Mappa del sito  
Riservato alle Agenzie Viaggi RISERVATO AGENZIE VIAGGI Chi siamo Feria Tours Tour Operator Spagna Tour Operator Chi siamo  viaggi organizzati Viaggi organizzati Visite guidate itinerari turistici Spagna Itinerari in Visite guidate Tour in Spagna Portogallo e Marocco I Tour Spagna  
Portalturismohotel.com I viaggi di Portalturismohotel.com Viaggi Organizzati Itinerari TuristiciE-mail PortalturismoStampa questa Pagina I Tour Della Spagna del Portogallo Il Tour de Marocco e il Tour di Andorra Feria Tours Incoming Tour Operator Spagna

SOLSONA
Comarca del Solsonès
Turismo in Spagna

Pueblos Medievales de Cataluña


HOME PORTALTURISMOHOTEL
Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English




VIAGGI FERIA TOURS
TURISMO IN SPAGNA
Solsona - Leida

PUEBLOS MEDIEVALES DE CATALUÑA.
Mappa, video e storia di Solsona.
Casa vedere a Solsona, magnifico borgo medievale della Catalogna

La Setelsis romana, o la Celsona dei Visigoti è una magnifica cittadina vicino Lleida (Lérida in Castigliano), la cui storia ricorda le gesta dei Conti di Barcellona, Cardona, Urgell, Girona etc. In Particolare Goffredo I di Barcellona meglio conosciuto come Giufré el Pilós o Wifredo el Velloso in Castigliano, che nel IX - X secolo dopo il periodo della riconquistata (la città fu per breve tempo sotto il dominio arabo), si adoperò per ripopolare la comarca. In questa occasione costruì il Castello (equivalente ad una città fortificata) e una Chiesa dove appunto oggi incontriamo.. SOLSONA.
Cerca in Portalturismohotel.com:
Comarca Solsonès Solsona
PUEBLOS MEDIEVALES DE CATALUÑA COSA VEDERE IN SOLSONA

LA SOLSONA MEDIEVALE

Cosa vedere in SolsonaLA MURAGLIA DI SOLSONA.
Le Mura di Solsona
. Come si può vedere dalla Mappa, Solsona conserva le Porte che davano accesso alla città protetta da possenti mura, Portal del Pont, Portal de Llobera e Portal del Castell. Probabilmente come sempre accade, le antiche pietre del castello, oggi fanno parte di diversi edifici ma alcune di esse, permangono forse uniche testimoni, nelle seconda muraglia eretta a protezione della città verso la fine del medioevo, intorno al 1470, quando regnava il Re Aragonese Juan II che con la sua politica provocò la guerra civile catalana (1462 -1472).

Nota su Juan II de Aragón el Grande. La storia della Catalogna narra dei Conti di Barcellona e di Catalunya che dopo la "riconquista" si unirono al regno di Aragona dando origine alla CORONA DI ARAGONA. I Re Catalo - Aragonesi furono audaci politici e conquistatori ma quando terminò l'antica discendenza di Giufré el Pilós con la morte di Martino l'Umano, Martí I l'Humá (1356 - 1410), il Compromesso di Caspe (1412) sancì l'ascesa al trono di Aragona della famiglia dei Trastamara che con Fernando I de Aragón (1380 -1416) - Fernado de Trastamara, nipote di Martino l'Umano. Dopo questo episodio, si crearono delle tensioni tra Giovanni II di Trastamara detto Juan el Gran (1458 1479), padre del futuro re cattolico FERDINANDO II, e le Corti Catalane di Barcelona che sostenevano Carlo di Viana (anch'esso figlio di Juan el Gran) provocando cosi nel 1462, la Guerra civile catalana

IL CASTELL VELL DE SOLSONA.
Situato strategicamente in alto, domina la città si Solsona, il castello vecchio (Castell Vell) risale al 1217 quando Agnès de Torroja sposa Ramon Folc VIII, Visconte di Cardona. Da questa data Solsona passerà dalla Contea di Urgell, a far parte del "Vescontat de Cardona" come poi dimostra il cardo posto nello scudo di Solsona

LO SCUDO SI SOLSONA.
Solsona era sotto la giurisdizione del Vescovo di Solsona e del Duca di Cardona (riferimento turistico, da visitare le grotte di sale di Cardona ed il Castello) che lasciarono al municipio la libertà delle sue istituzioni, tradizioni e privilegi. Il trascorso medievale della città si riconosce nello scudo: il cardo di Cardona, la croce che deriva dal Monastero di Santa Maria e la torre dei nobili signori di Solsona, i Tarroja.

LA CATTEDRALE DE SANTA MARIA DE SOLSONA.
Santa Maria di Solsona Santa Maria de Solsona, nasce sui resti di una chiesa romanica del X secolo, che forse venne costruita al tempo di Sunifred II conte di Urgell (897-948) figlio di Giufré el Pilós. Comunque dati ufficiali attribuiscono la chiesa romanica al secolo successivo (1070 -1163). Di questo periodo rimane la torre campanaria, gli absidi, il claustro, la sala dels Màrtirs che era la sala pranzo dei canonici. Successivamente venne convertita in un Monastero. Una ricostruzione dell'antico Chiostro (Claustro in Castigliano) si deve al noto architetto Barcellonese Puig i Cadafalch

I resti al suo interno, risalgono al XII secolo quando Ermegol VII era Conte di Urgell (Comte d'Urgell in Catalano). Santa Maria divenne patrona della "Riconquista" delle Comarche Catalane, il Solsonés, il Penedés, la Sagarra e Lleida e per questo, molti Conti vollero essere sepolti in Santa Maria che si convertì in un panteon. Infatti nel Museo Diocesano non mancano testimonianze di alcune magnifiche lapidi con sculture di antichi e nobili cavalieri.

La Mare de Déu del Claustre, attribuita a Gilabert de Tolosa (XII sec), è forse una delle sculture in pietra più importanti del romanico catalano ed è la patrona della città dal 1653.

IL VESCOVATO - SANTA MARIA SI CONVERTE IN CATTEDRALE .
La Chiesa ed il rispettivo Monastero si convertirà in Cattedrale nel XVI secolo quando regnava Felipe II che ottenne dal Papa Clemente VIII la rispettiva autorizzazione (1593). Il Palazzo del Vescovo, Palau Episcopal in stile neoclassico catalano, adiacente alla Chiesa (Museo Diocesano) nacque nel XVIII secolo al tempo del Vescovo Lasala.

PLAZA MAYOR.
L'architettura della piazza non assomiglia alle Piazze quadrate, esempio come Plaza Mayor de Madrid del XVI secolo, ma la sua particolare struttura, situata in leggero dislivello, con archi colonne e case sopra elevate, lascia immaginare la piazza come luogo sede di ritrovo ma principalmente, con le sue botteghe, il punto nevralgico del commercio cittadino, infatti nel XIII era sede dell'un antico mercato. La famiglia dei Tarroja e i mercanti della comarca crearono rotte commerciali i cui viaggi toccarono l'Africa, le Fiandre arrivarono persino a Costantinopoli. Al n. 5 di Plaça Mayor c'è ancora la nobile casa - Ca l'Aguilar -  di Gaspar de Portolà al cui si attribuisce la scoperta della California

MUSEO DIOCESANO.
Al suo interno una collezione di arte preistorica, romanica, gotica, rinascimentale e barocca. Nel video una ampia documentazione di immagini. Spettacolare l'ultima cena di Jaume Ferrer del XV sec. Notevoli le pitture murali di San Quirze de Pedret (XII sec) dove domina il Cristo Pantocratore di estrema bellezza. Una importante collezione di pitture e sculture medievali che meritano sicuramente una visita turistica imprescindibile!. Vedi il video.

Passeggiando per la città possiamo vedere inoltre:
- Universidad Literária, sede del "Consell Comarcal", creata dai Domenicani nel 1620 abolita da Felipe V dopo la guerra di successione.
- La casa natale di Francesc Ribalta (1565 -1628) considerato un precursore del periodo barocco Spagnolo. Ribalta è noto anche per aver fatto diversi quadri con che rientrano nel tenebrismo che perfezionò in Italia dopo aver studiando le opere di Caravaggio.
- La torre delle ore (XV sec). Con il suono della campana si dava l'allarme per incendio o attacco nemico. Oggi scandisce le ore. 
- Ajuntament (XVI sec.) con lo scudo di Solsona e del mercante Puigdepons
- La fonte Gotica all'entrata della Cattedrale
- La fonte in Plaza Sant Juan
- Antico Lavatoio (Lavaderos) e Torre lungo il Vall Fred

Castell Vell de Solsona
Castell Vell de Solsona
Info Municipio di Solsona

Muralla de Solsona
Muraglia di Solsona

Itinerati turistici Spagna NAVIGA NEL PORTALE
ITINERARI TURISTICI VISITE GUIDATE
ITINERARI TURISTICI SPAGNA VISITE GUIDATE
COMARCHE DELLA CATALOGNA
Solsona Comarca Solsones Catalogna

TURISMO SPAGNA SOLSONA

VIAGGI INDIVIDUALI COSTA BRAVA

Vedi Offerta

OFFERTE VIAGGI INDIVIDUALI
Lloret de Mar - Costa Brava

  1. Offerta - Lloret de Mar
  2. Vacanze di Pasqua
  3. Vacanze di Carnevale
  4. Vacanze di Natale e Vacanze di Capodanno

VIDEO di SOLSONA

PARTENZE DA MARZO A DICEMBRE
Parti con Noi - i Viaggi ele date di partenza aperti a tutti - Feria Tours
VIAGGI ORGANIZZATI IN SPAGNA
PUEBLOS MEDIEVALES - DOVE ANDARE
Comarcas de Catalunya Feste Popolari e Fiere
COMARCHE IN CATALUNYA
PUEBLOS MEDIEVALES DE CATALUÑA
Pueblos medievales de Cataluña
PUEBLOS PINTORESCOS
INFORMAZIONI TURISTICHE ITINERARI
Diari di Viaggio - appunti - Viaggi in Camper
DESCRIZIONI - STORIA - LEGGENDE
PUEBLOS MEDIEVALES DE CATALUÑA
Barcellona Barrio Medievale
Barcellona Barrio Gotico
Hostalrich
Girona Medievale
Crespiá
Sant Joan de les Fonts
Castellfollit de la Roca
Besalú medievale
Pals
Tossa de Mar
Lleida medievale
Tortosa

Santa Maria di Solsona
Ricostruzione del Claustro di Santa Maria di Solsona - architetto Puig i Cadafalch
Il Claustro perduto.
Ricostruzione del claustro (chiostro in Italiano) del XI secolo da parte dell'architetto Puig i Cadafalch
Plaza Mayor de Solsona
Plaza Mayor de Solsona
La Mare de Déu del Claustre de Solsona
La Mare de Déu del Claustre de Solsona
San Quirze de Pedret il Cristo Pantocratore
Museo Diocesano di Solsona
da San Quirze de Pedret, il Cristo Pantocratore
Ultima cena di Jaume Ferrer del XV sec Museo Diocesano di Solsona
Ultima cena di Jaume Ferrer del XV sec

MAPPA DI SOLSONA - LLEIDA - CATALOGNA SOLSONES - CATALUNYA - ESPANYA

01- Pou de Gel
02- Portal del Pont
03- Font de l'Eglésia
04- Catedral
05- Palau Episcopal - Museo Diocesià i Comarcal
06- Plaza Mayor
07- Centre de interpretaciò de Solsonès
08- Carrer de Llobera
09- Portal de Llobera
10- Plaça de Sant Isidre - Font del Castell
11- Portal del Castell
12- Safareigs
13- Ayuntament
14- Casa Morató - Biblioteca
15- Casa nadal Francesc Ribalta
16- Torres de les Hores
17- Plaça de Sant Joan
18- Modernisme - Modernismo
19- Palau Llobera - Consell Comarcal

Incoming Tour Operator FERIA TOURS Antonio Jarillo Avenida de las Alegrias , 24 17030 Lloret de Mar - Girona - Spagna
Info Portalturismohotel info@portalturismohotel.com  Tel. +34 972 346 070 Fax +34 972 368 616

Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster LINK CONSIGLIATI: