Sancho I de Mallorca
I Sovrani del Reino de Mallorca

HOME PORTALTURISMOHOTEL

Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English Raisen katalog Reiseveranstalter in Spanien
NELLA PAGINA:
REGNE DE MALLORCA - REINO DE MALLORCA - REGNO DI MAIORCA

NELLA PAGINA:
- Sancho I de Mallorca


PAGINE A SEGUIRE:

.- Indice delle pagine
Guida turistica della Spagna
REGNO DI MAIORCA
SANCHO I DE MALLORCA
Cerca in Portalturismohotel.com:
Regno di Moaiorca

Sancho I de Mallorca, el Pacífico
(1277/1324) re di Maiorca dal 1311 al 1324
A otto anni venne fatto prigioniero insieme alla madre e gli altri fratelli da Pere III el Gran quando attaccò Perpignan (1285) e in seguito venne trasferito a Torroella de Montgri. Non si conosce con precisione il luogo di detenzione.

Non a caso lo si conosce come il pacifico perché durante il suo regno mantenne un equilibrio tra i Capeti di Filippo il Bello e gli Aragonesi di Jaume II il giusto in quanto si sposò con Maria di Napoli della casa Angiou entrando nell'orbita francese. Da Maria non ebbe eredi. Proseguì nella politica intrapresa del padre però data la sua infermità cronica morì relativamente giovane. Fu anche astuto in previsione delle pretese delle corona Aragonese in merito alla successione. Non è escluso che comunque non abbia tentato di far contrapporre le due corone in modo da conseguire una indipendenza.

Un accordo tra Sancho e Jaume II di Aragona prevedeva che Sancho avrebbe intrapreso la campagna di Sardegna indetta da Jaume II di Aragona a sue spese almeno per 4 mesi, costruendo 20 galere, armando 100 cavalieri e un certo numero di fanti, nell'intento di conservare la corona che Jaume di Aragona chiedeva in successione visto che Sancho non aveva eredi come tra l'altro prevedeva il testamento redatto da Jaume I el conqueridor per il regno di Maiorca che vietava anche frazionamento del regno.

L'accordo ambiguo fu stipulato a vita e non compare il diritto di successione a nome di suo fratello Ferdinando di Maiorca o i suoi eredi però rimane la condizione di feudo vassallo e la facoltà di non presentarsi ogni anno alle corti (par.20/21). 
Inoltre Sancho intendeva che in questa controversia fosse chiaro che avrebbe avuto il diritto di scegliere il successore infatti successivamente in Girona venne redatto un'altro documento riguardante i "successivi monarchi maiorchini ", senza citare il riconoscimento dei vincoli di sangue (par.21/ a, b, c e d) che prevedeva l'obbligo di presentarsi ogni anno davanti a "las cortes de Aragona". Cosa che avvenne con l'investitura del nuovo re, Jaime III di Mallorca.

Discussione iniziata nelle "Cortes de Tortosa 8 maggio 1318" e successive missive e riunioni tra emissari dei due re.
Testo tratto da Investigacion medieval su tenciones entre el reino de Mallorca y la Corona de Aragona del Dr. Alvaro Santamaría Arández storico dell'Univeristà delle Baleari - Departamento de Historia Medieval.

I preparativi per la spedizione in Sardegna nonostante il forte prestito ottenuto, presuppone che l'economia del regno fosse ben sviluppata economicamente e in termini tecnici ma ciò nonostante causò lo svuotamento delle casse reali per cui Sancho dovette aumentare le tasse causando malumori tra la popolazione specie in quella giudea che subì l'estorsione reale.

LA MORTE DI SANCHO.
Alla morte del sovrano nel 1324 il regno era economicamente dissestato e Jaime III, di solo 10 anni, non fu certamente contento di ereditarlo anche perché immediatamente alla morte dello zio, Jaume II di Aragona le inviò una carta di condoglianze dove chiaramente non lo riconosceva come re di Maiorca. A questo punto i nobili di Maiorca respingono le pretese di Jaume II di Aragona mentendo sul fatto che Maria di Napoli fosse in cinta quindi tutto si sarebbe rimandato di un tempo...la politica e i suoi inganni sono sempre esistiti..

Sancho è sepolto nella cattedrale di Perpignan ed il sarcofago è opera sempre del famoso
Federico Marés di Barcellona.

Segui leggendo la storia di: Jaime III de Mallorca (1315/1349), el Temerario fu re di Maiorca dal 1324 sino al 1349.

Top
Itinerati turistici Spagna NAVIGA NEL PORTALE
INDICE DEL PORTALE
INDICE MAPPA DEL PORTALE
PORTALE: BARCELONA -
STORIA DEI SOVRANI DI MAIORCA
REGNO DI MAIORCA
REINO DE MALLORCA
REGNO DI MALLORCA
VOTA LA PAGINA -
Contribuisci a migliorarla
I -INSUFFICIENTE
S- SUFFICIENTE
B -BUONO

ISB

GRAZIE

INFORMAZIONI TURISTICHE 
Informazioni turistiche Visite guidate

DESCRIZIONI - STORIA - LEGGENDE

PER CONOSCERE LE ISOLE BALEARI


Isole Baleari
Palma de Mallorca
Menorca
Cartina monumenti e centro storico
Il regno di Maiorca
Jaime II de Maiorca
Sancho I de Mallorca
Jaime III de Mallorca

 
JAIME II DE MALLORCA
JAIME II DE MALLORCA
REGNO DI MAIORCA

Castello di  Torroella de Montgrí
Castello di  Torroella de Montgrí -Estartit
torroelle de Mongri

Torroella de Montgrí -Estartit
Sepolcro di Sancho I di Mallorca
Sepolcro di Sancho I di Mallorca
cattedrale di Perpignan
carta medievale di perpignan
Perpiñan

Info Portalturismohotel Contatta Portalturismo info@portalturismohotel.com Lloret de Mar Spagna -

statistiche Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster

LINK CONSIGLIATI - LINK EXCHANGE: