El Palacio Nacional (MNAC)
Il Palazzo Nazionale

Montjuïc - Barcelona

HOME PORTALTURISMOHOTEL
Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English Reisen katalog
Cerca in Portalturismohotel.com:
I veideo di Portalturismohotel
logo Portalturismohotel.com
PALACIO NACIONAL - MNAC
ITINERARIO TURISTICO BARCELLONA MONTJUIC
Mappa n° 3 itinerari
-
NELLA PAGINA: PALACIO NACIONAL
.- SEGUI LEGGENDO:
Precedente:
Fuente Mágica - Fontane Magiche
Successiva:
Castello Montjuïc
» Itinerari turistici Barcellona (cartine monumenti)
Museo Nacional de arte de Catalunya Barcelona

MUSEU NACIONAL DE ARTE DE CATALUNYA
MUSEO NAZIONALE D'ARTE DELLA CATALOGNA
ITINERARIO TURISTICO MONTJUIC

El Palacio Nacional (MNAC) Barcelona -  Il Palazzo Nazionale (MNAC) - Barcellona. Sede di esposizioni temporanee e permanenti.
MUSEU NACIONAL DE ARTE DE CATALUNYA (Cat.)
Il MNAC è il Museo dentro il Palazzo Nazionale di Barcellona.
MUSEU NACIONAL DE ARTE DE CATALUNYA Come tutte le nazioni partecipanti all'esposizione universale del 1929, la Spagna accetta il progetto degli architetti Enric Catà i Catà Eugenio Cendoya, Pere Domènech i Roura e Carles Buïgas per la costruzione di quello che sarebbe stato il suo padiglione dell'arte. Come già detto l'equipe di ingegneri, capeggiati da Pere Domenech i Roura lavorò alacremente realizzando il Palacio Nacional in poco più di un anno, tempo insufficiente per una buona riuscita e per questo motivo, vennero attuate profonde riforme destinando in seguito il Palacio Nacional a sede di Museu Nazional di Arte de Catalunya ovvero il MNAC inaugurato il l'11 novembre 1934 .

Il suo stile architettonico rispecchiava la società ed il momento politico di allora, una casa reale con un dittatore, un passato glorioso con desiderio di riscatto.
Quindi come quasi tutti gli edifici pubblici dell'epoca, fu una costruzione architettonica commemorativa dove si fusero elementi rinascimentali con quelli barocchi che così combinati si può definire nel classicismo.

Museo Nacional de Arte de Cataluña. Arte romanica
Una vastissima Collezione di Arte inizia dal Romanico, comprendente arte catalana del IX-XIII secolo, segue con il Gotico, rappresentato nelle differenti tipologie tecniche quali pittura murale, pitture sopra tela, oreficeria, sculture etc, ed infine il Barocco, con una collezione prodotta in Spagna, Italia e Fiandre.

Arte romanica. Sant Climent de Taüll

La decorazione proveniente dell'abside di Sant Climent de Taüll costituisce senza dubbi l'opera più emblematica della collezione di Arte romanica del MNAC. Proviene da una chiesa de XI/XII secolo situata nella Valle de Boi. Rappresenta la visione di Dio al finale dei tempi, l'Apocalisse. Cristo nel centro circondato dai Tetramorfi, un angelo, un leone, un bue e aquila ovvero i 4 evangelisti.

La sezione Llegat Cambó ( la collezione di Francesc Cambó) con pitture del quattrocento italiano, il cinquecento veneziano, pittori dei paesi bassi XVI i XVII secolo e i pittori spagnoli del periodo chiamato il Segle d'Or Espanyol.

Rinascimento e Barocco, quadri di Pedro Berruguete Museo Montserrat, Tiziano, Tintoretto, i cugini Carracci, Rubens, Zurbaran, Velasquez, Canaletto, Antoni Viladomat, Francisco Goya e El Greco ecc.
San Pedro y San Pablo. El Greco San Pedro y San Pablo. El Greco.
La rappresentazione di El Greco evidenzia quasi una mancanza di comunicazione tra San Pietro e San Paolo anche se i due si toccano timidamente le mani; forse sono in procinto di essere martirizzati e i due si scambiano un ultimo saluto.

Inizio
Segue la Collezione Thyssen Bornemisza di pitture che vanno dal gotico al rinascimento italiano, proseguendo con il barocco e toccando anche il rococò, esprimendo i gusti e le preferenze della famiglia Thyssen Bornemisza. Tra i molti pittori della collezione: Fra Angelico, Tiziano, L. Carracci, Peter Paulus Rubens Giovanni Antonio Canal ovvero il Canaletto e Giacomo Cerutti chiamato il Pitocchetto ecc.

Curiosità: la collezione della famiglia Thyssen Bornemisza è tan vasta che se capitate a Madrid, vicino al museo del Prado, nel museo Thyssen, una quantità di opere d'arte tra le quali quelle di Antonello da Messina, Caravaggio, Vincent Van Gogh, Canaletto, Matisse etc.

Ma se nel 2010 siete in Costa Brava, a Sant Feliu de Guíxols (Girona) incontrerete una collezione di circa 350 opere comprendenti i pittori catalani quali Ramon Casas, Joaquin Mir, Isidro Nonell, Santiago Rusiñol ecc.

Sezione Arte moderna, riunisce opere del XIX e XX secolo dei più importanti pittori e scultori catalani. Le opere esposte toccano varie correnti artistiche che vanno dal Neoclassicismo al Realismo. Incontrerete Il Noucentisme che si contrappone al Modernismo. In questa sezione, una ricca rappresentazione di Arte decorativa. Tra gli autori, molti sono i pittori catalani rappresentati nel MNAC;
Mariano Fortuny, M. Urgell, J. Vayareda, R. Casas S. Rusiñol I. Nonell, J Mir e Salvador Dalí ecc. Museo Montserrat

La battaglia di Tetuan di Mariano Fortuny.
Un'opera grandiosa a parete che esalta i gesti eroici dei soldati Catalani sotto il comando del Generale Prim in Marocco. Andò in Marocco per la Deputazione di Barcellona, nel 1850, con l'incarico di dipingere i fatti più importanti della campagna della Spagna in questo paese. Lì raccolse numerose scene ma principalmente fu attratto da quel particolare paesaggio con i suoi colori che segnarono in seguito il suo stile, caratterizzato per il preziosismo e la luminosità Da allora evolse verso un stile più personale, interessato per la luce ed il colore.

Questo ed altro fanno del MNAC, Museu Nacional de arte de Catalunya uno dei più importanti musei di Barcellona.
Inizio

BIOGRAFIA MARIÀ FORTUNY Y MARSAL
Biografia Marià Fortuny y Marsal, Mariano Fortuny in italiano, nacque a Reus nel 1838 e quando rimase orfano di madre, per l'epidemia di peste in Catalogna, fu affidato al nonno in quanto il padre falegname, per ragioni economiche non poteva guidare tre figli. Il Nonno riconoscendo in lui un talento per la pittura lo affidò al maestro pittore Domènec Soberano ma due anni dopo, si trasferirono a Barcellona, per iscriversi alla Escuela de Bellas Artes de La Llotja, (dove nel tempo studieranno pittori famosissimi tra i quali Picasso).

Nel 1858 si recò a Roma dove, grazie a una borsa di studio, lavorò intensamente realizzando disegni, caricature, xilografie o silografie litografie e illustrò anche un libro di novelle. Silografie l'incisione di immagini in matrici di legno che successivamente venivano utilizzate per la realizzazione di più esemplari dello stesso soggetto, su carta e a volte su seta, mediante la stampa con il torchio.

Poi si trasferì in Marocco, come già detto, e dopo questa esperienza dipinse molti soggetti "africani come la Batalla di Tetuan. Nel museo di Montserrat, El Venditor de Tapices.

Dopo l'Africa andò a Parigi per apprendere Delacroix e di seguito tornò A Roma dove realizzò La Vicaria (MNAC) dove si denota una certa relazione con Goya. Nella Vicaria viene descritto il momento in cui i testimoni di un matrimonio, nella sagrestia della chiesa aspettano di firmare l'atto. Per alcuni La Vicaria rappresenta un'opera maestra. Attenti osservatori d'arte lo paragonarono infatti, a Goya e Rembrandt facendo decollare la sua carriera.

Furono decisivi i suoi due viaggi a Madrid nel 1866 - 67, dove si dedicò a copiare nel Prado a Tiziano, Tintoretto, Velázquez e Goya. Inoltre sposò Cecilia de Madrazo, figlia di Federico de Madrazo direttore del Museo del Prado.

Un personaggio importante per la sua carriera fu Goupil, un mercante d'arte che lo fece conoscere in tutto il mondo. In seguito si spostò a Parigi, Granada, Roma e Londra per poi arrivare a Napoli dove contrasse una febbre malarica che lo portò alla morte il 21 novembre 1874.

Il figlio Marià Fortuny i de Madrazo, pittore, stilista e scenografo, molto conosciuto in Italia, visse e morì a Venezia.

Collezione di disegni, Gabinet de Dibuixos i Gravats , mostra le tendenze dei movimenti artistici catalani dal XVII sino ai movimenti d'avanguardia del XX secolo.

Collezione fotografica di 6500 foto che vanno dal XIX al XX secolo
e la importantissima Collezione numismatica.
Inizio

Guida turistica della Spagna e Catalogna NAVIGA NEL PORTALE
INDICE DEL PORTALE
INDICE GUIDA DEL PORTALE

PORTALE: BARCELLONA

BARCELLONA PANORAMICA

PALACIO NACIONAL BARCELONA
PALACIO NACIONAL - MNAC
PALACIO NACIONAL - MNAC - BARCELONA
PALAZZO NAZIONALE MUSEO MNAC
VOTA LA PAGINA -
Contribuisci a migliorarla
I -INSUFFICIENTE
S- SUFFICIENTE
B -BUONO

ISB

GRAZIE

INFORMAZIONI TURISTICHE ITINERARI
Informazioni turistiche Visite guidate
GUIDA TURISTICA CITTÀ DELLA SPAGNA

ITINERARI TURISTICI BARCELLONA
Visite guidate Barcellona

GUIDA DI BARCELLONA VISITE GUIDATE
VISITE GUIDATE GUIDE TURISTICHE
VISITE GUIDATE GUIDE TURISTICHE
VISITE GUIDATE LISTA GUIDE LOCALI

Informazioni Musei di Barcellona e Musei Dali Costa Brava
MUSEI BARCELLONA E COSTA BRAVA

MAPPA DI BARCELLONA E MONUMENTI
Cartine Itinerari turistici Barcellona
CARTINE ITINERARI TURISTICI PERCORSI

PALAZZO NACIONALE - MNAC - Barcellona
MNAC Barcellona esposizioni temporanee e permanenti.
Musei Barcellona Spagna Mnac
Musei di Barcellona
Vedi anche Musei di Madrid
Museo Palazzo Nazionale Barcellona MNAC
Museo Palazzo Nazionale MNAC Barcelona
Musei Catalogna Mnac Barcellona
Pantocreator Arte romanica Sant Climent de Taüll
Collezione romanico Mnac
Sant Climent de Taüll musei barcellona
Sant Climent de Taüll
Batalla Tetuan Mariano Fortuny Museu Nacional de arte de Catalunya Barcelona

Batalla Tetuan Mariano Fortuny 
Museu Nacional de arte de Catalunya Barcelona MNAC
Museo Montserrat
La pinacoteca espone
El Venditor de Tapices Mariano Fortuny Museo de Montserrat
Mariano Fortuny
El Venditor de Tapices 1870
Abadía de Montserrat.
Maria Fortuny Odalisca Museo de Arte Moderno de Barcelona
Mariá Fortuny - Odalisca
Museo de Arte Moderno de Barcelona España

VIAGGI A BARCELLONA

VIAGGI A BARCELLONA
pACCHETTI VACANZE BARCELONA SITGES E MONTSERRAT
BARCELLONA SITGES MONTSERRAT

OFFERTE VIAGGI INDIVIDUALI
Lloret de Mar - Costa Brava

  1. Offerta - Lloret de Mar
  2. Vacanze di Pasqua
  3. Vacanze di Carnevale
  4. Vacanze di Natale e Vacanze di Capodanno
VIAGGI ORGANIZZATI COSTA BRAVA
VIAGGI ORGANIZZATI COSTA BRAVA
Info Portalturismohotel Contatta Portalturismo info@portalturismohotel.com Lloret de Mar Spagna -
statistiche Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster

LINK CONSIGLIATI - LINK EXCHANGE: