Futbol Club Barcelona
e del Camp Nou Barcelona

Camp Nou Futbol Club Barcellona - Storia del Barça.
HOME PORTALTURISMOHOTEL
Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English Reisen katalog
Cerca in Portalturismohotel.com:
I veideo di Portalturismohotel
logo Portalturismohotel.com
FUTBOL CLUB BARCELONA
CAMP NOU
NELLA PAGINA: FUTBOL CLUB BARCELONA
.- SEGUI LEGGENDO:
Precedente:
Circuito Anello Olimpico
Successiva:
Futbol Catalogna
Storia del Futbol Club Barcelona
Visite al FC Barcelona. Il Museo del Camp Nou Experience
Percorso multimediale. L'audioguida vi accompagnerà nel Museo e nel Tour del Camp Nou al vostro ritmo.

STORIA DEL FB BARCELONA.
Giocatori del futbol club Barcelona 1903Nella Barcellona del XIX secolo, gruppi di amici con la passione del cacio si riunivano in posti chiamati sportsmen e un giorno risposero all'annuncio di Hans Gamper che fece un una inserzione nella rivista sportiva 'Los Deportes' il 22 ottobre del 1899. Qualche giorno dopo, Hans Gamper, il 29 novembre fondava formalmente il Club Blaugrana dentro una palestra che si chiamava Solé.
Nella foto: il Futbol Club Barcelona 1903.
All'appello di Hans Gamper risposero 11 uomini di varie nazionalità, Gualteri Wild, Lluís d'Ossó, Bartomeu Terrados, Otto Kunzle, Otto Maier, Enric Ducale, Pere Cabot, Carles Pujol, Josep Llobet, John Parsons e William Parsons.
Gualteri Wild
oltre che giocare, ricopriva la carica di presidente. La loro prima partita venne giocata contro i giocatori Inglesi appartenenti ad una colonia residente in città l'8 dicembre 1899 nello scomparso "Velodromo della Bonanova" dove il Barça perse per 1-0.

Camp Nuo e Scudo del Barcelona Futbol ClubDa li a poco ebbero la loro prima maglia di colore Blau Grana, anche se i colori erano disposti diversamente (nel museo del Barça ci sono cimeli di questa epoca). Sino a che nel 1910 fecero disegnare anche uno scudo, quello odierno, che rappresentasse il FCBARCELONA con i colori e con il simbolo che li legava alla città di Barcelona e alla Catalogna.
 Nella foto: scudo del FC Barcelona

Il Futbol Club Barcelona ormai era una realtà ed un simbolo per Barcellona e la Catalogna, il 14/3/1909 inaugurava il campo di "Calle Industria" con una capacità di 6000 posti disposti su due piani (una novità per l'epoca), quando il Barça ormai aveva vinto una coppa, la Coppa Macaya del 1901-02 ed i Campionati di Catalogna degli anni 1909-10, 1910-11, 1912-13, 1915-16, 1918-19 1919-20, 1920-21 e 1921-22, nonché i Campionati di Spagna degli anni 1909-10, 1911-12, 1912-13, 1919-20 e 1921-22.

Nel 1922 il FC Barcelona contava già 6000 iscritti che oggi non sono niente in confronto ma è bene sapere che le famiglie di Catalani tifosi del Barça, nel momento in cui nasce un figlio, la prima cosa che fanno è iscriverlo Fcb Club Barcellona.

Biografia del fondatore, Joan Gamper
Hans-Max Gamper Haessig Museo Camp NouHans-Max Gamper Haessig noto cone Hans Gamper ed in seguito chiamato Joan Gamper, nasce il 22/11/1877 in Winterthur, Svizzera. Sin da giovanissimo praticò sport come ciclismo, atletica, calcio, rugby, tennis e il golf. La passione per le attività sportive lo porteranno a fondare il FC Zurich. Arrivò a Barcellona nel 1898 e subito si relazionò con giovani interessati allo sport. Quindi per Gamper l'interesse principale era l'attività sportiva e dopo aver pubblicato l'annuncio sulla rivista sportiva 'Los Deportes' fondò il Futbol Club Barcelona di cui divenne presidente solo nel 1908. Era un buon giocatore e nel 1901 segnò ben 49 reti su un totale di 88 dell'intera squadra.
Nella foto: Hans-Max Gamper Haessig - Joan Gamper - Museo Camp Nou

Storia del Barça Museo del Camp Nou Gamper si integrò benissimo in Catalogna, parlava e scriveva correttamente il Catalano ed è forse per questo che veniva chiamato Joan Gamper. Quando divenne presidente del FCB, si fece promotore per la costruzione del campo delle Corts nel 1922. Ma durante una partita importante, i tifosi fischiarono la Marcia Reale ed applaudirono God Save the Queen quindi fu accusato da Primo di Rivera di promuovere il nazionalismo catalano. In seguito a questo episodio, lo stadio delle Corts fu chiuso e Joan Gamper espulso dalla Spagna. Una volta tornato in Svizzera, per una serie di motivi personali ed economici si tolse la vita il 30/7/1930.

Il Camp de Les Corts è stato lo stadio del Futbol Club Barcelona sino al 1957 quando fu costruito ed inauguralo il Campo Nuovo, Camp Nou.

Les Corts fu progettato dagli architetti Santiago Mestres e Josep Alemany nel 1922 con una capienza di 20.000 posti ed in seguito fu ampliato sino a 60.000 posti. Una volta costruito il Camp Nou, Les Cortes furono demolite nel 1966.

IL CAMP NOU.
L'inaugurazione del nuovo campo, da qui Camp Nou, risale al 24 Settembre 1957, festa della Mercé patrona dei Barcellona per questo tradizionalmente quando il Barcelona vince una coppa si reca nella Chiesa della Mercé dove la offre alla Patrona e contemporaneamente alla città. Il giorno dell'inaugurazione Barcellona era percorsa dai colori della squadra "azulgranas" e la cerimonia fu tenuta alla presenza delle autorità, del presidente Francesc Miró-Sans e fu persino benedetta dall'Arcivescovo. Quel giorno si giocò una partita amichevole contro la squadre del Legia Varsavia la quale perse per 4-2

Il Camp Nou, ufficialmente chiamato Estadio del Club de Fútbol Barcelona per motivi politici inerenti ai fatti sopra descritti e la dittatura in corso in quegli anni, ha una dimensione di 105x68 metri e una capacità di oltre 98.000 spettatori  che le conferisce il Camp Nou progetto riforma norman Fosterprimato come lo stadio più grande d'Europa e si trova lungo la Av. Diagonal, Carrer Arístides Maillol. Dal 1957 a oggi lo stadio è stato ampliato due volte e nel 2001, il presidente di  allora, Joan Gaspart conseguì cambiare in nome in Cap Nou.
Gia da tempo si parla di un nuovo ampliamento che secondo le notizie riportate dalla stampa il nuovo stadio raggiungerà la capacità 106.000 posti e inoltre cambierà aspetto, ispirandosi all'architettura Gaudiana, almeno così dichiara Norman Foster autore di molti progetti nella città come  della riforma spettacolare della Arenas.

Inizio

Guida turistica della Spagna e Catalogna NAVIGA NEL PORTALE
INDICE DEL PORTALE
INDICE GUIDA DEL PORTALE

PORTALE: BARCELLONA

BARCELLONA PANORAMICA

FUTBOL CLUB BARCELONA CAMP NOU
FUTBOL CLUB BARCELONA CAMP NOU
Futbol Club Barcelona
STORIA DEL FC BARCELONA
VOTA LA PAGINA -
Contribuisci a migliorarla
I -INSUFFICIENTE
S- SUFFICIENTE
B -BUONO

ISB

GRAZIE

INFORMAZIONI TURISTICHE ITINERARI
Informazioni turistiche Visite guidate
GUIDA TURISTICA CITTÀ DELLA SPAGNA

ITINERARI TURISTICI BARCELLONA
Visite guidate Barcellona

GUIDA DI BARCELLONA VISITE GUIDATE

Informazioni Musei di Barcellona e Musei Dali Costa Brava
MUSEI BARCELLONA E COSTA BRAVA

Video Inaugurazione 24-9-57

Futbol Club Barcelona

BARCELONA FC
I Grandi Momenti Camp Nou Barcelona

MAPPA DI BARCELLONA E MONUMENTI
Cartine Itinerari turistici Barcellona
CARTINE ITINERARI TURISTICI PERCORSI

Camp Nou Barcelona
Camp Nou Barcelona
Camp Nou  Barcelona
Camp Nou Barcelona
Mas que un Club Barcelona
Mas que un Club Barcelona
Museo del Camp Nou Barcelona

PER VEDERE BARCELLONA

VIAGGI A BARCELLONA
pACCHETTI VACANZE BARCELONA SITGES E MONTSERRAT
BARCELONA SITGES MONTSERRAT

OFFERTE VIAGGI INDIVIDUALI
Lloret de Mar - Costa Brava

  1. Offerta - Lloret de Mar
  2. Vacanze di Pasqua
  3. Vacanze di Carnevale
  4. Vacanze di Natale e Vacanze di Capodanno
VIAGGI ORGANIZZATI COSTA BRAVA
VIAGGI ORGANIZZATI COSTA BRAVA
Info Portalturismohotel Contatta Portalturismo info@portalturismohotel.com Lloret de Mar Spagna -
statistiche Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster

LINK CONSIGLIATI - LINK EXCHANGE: