LA COSTA BRAVA DA SCOPRIRE

 LA COSTA BRAVA FUERA DE LO TURISTICO.
I borghi medievali fuori delle mete turistiche dove si incontra la storia della Catalogna medievale. - Itinerario nella comarca dell' Alt Empordà - Alto Ampurdán.

HOME PORTALTURISMOHOTEL
Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English Reisen katalog
Cerca in Portalturismohotel.com:
I veideo di Portalturismohotel
logo Portalturismohotel.com
TURISMO IN COSTA BRAVA
LA COSTA BRAVA DA SCOPRIRE
 LA COSTA BRAVA DA SCOPRIRE
 
.- SEGUI LEGGENDO:
Precedente:
Isole Medas
Successiva
:
Pals "Il treno del Riso di Pals
PAGINE PRINCIPALI
» Località turistiche in Costa Brava

»  Vedi anche: Turismo in Costa Brava

LA COSTA BRAVA DA SCOPRIRE.

LA COSTA BRAVA DIMENTICATA E DA SCOPRIREPalau de Santa Eulàlia
comarca de l'Alt Empordà conosciuto anche come Palau Sardiaca. Anticamente Sardiaca, (XV secolo) ed era uno dei possedimenti degli arcidiaconi della diocesi di Girona e per questo la località ha preso la radice "ardiaca", il paese fu abbandonato durante la Guerra Civile Catalana (1462-1472), si può vedere la chiesa in rovina di epoca romanica e l'antico palazzo-castello degli arcidiaconi.
Lo incontrate vicino a Sant Mori anch'esso con castello e chiesa romanica
Palau de Santa Eulàlia - Palau Sardiaca Palau Sardiaca Iglesia Santa Eulàlia Porta Iglesia Santa Eulàlia garrigàs
Palau Sardiaca il castello o il palazzo degli arcidiaconi Palau Sardiaca Palau Sardiaca borgo medievale Iglesia Santa Eulàlia garrigàs
Inizio

San Miguel de Fluviá. Il Monastero romanico di San Miguel de Fluviá risale al XI San Miguel de Fluviá -secolo e si trova vicino a Sant Mori , Palau de Santa Eulalia e Torroella de Fluviá il fiume  che per certo trae origine dal latino quando i romani lo chiamavano "fluvium".
La chiesa e il monastero Benedettino sono uno dei più interessanti monumenti costruiti nell' Alt Empordà. Passeggiare per le sue stradine ci riporta piacevolmente indietro nel tempo. Recentemente è stato riportato alla luce un forno romano ben conservato..
La storia ci trasporta al tempo dell'Abate Oliba quando era abate di Sant Miquel de Cuixà, non a caso il campanile di San Miguel de Fluviá è similare a quello di Cuixà.

A giudicare dalle mura che toccano il campanile si conferma l'ipotesi che il Monastero, come molti altri, fu costruito e adattato per difendere non solo i monaci benedettini ma anche gli abitanti del luogo infatti questa parte della Costa Brava fu oggetto di molte contese a partire dalla Guerra Civile Catalana e successivamente tra i Francesi e la Corona di Aragona. Per la visita del Monastero potete chiedere al responsabile che si trova al fianco del Monastero.

Nel luglio 2013 il comune ha intrapreso una iniziativa culturale mettendo a disposizione dei turisti delle visite guidate nel monastero Telefono:0034 666 56 17 96 pagina web: http://webspobles.ddgi.cat/sites/sant_miquel_de_fluvia/Pages_LeftMenu/visites.aspx
Fortificazione monastero San Miguel San Miguel de Fluviá Monastero San Miguel de Fluviá - Girona Monasteriode San Miguel de Fluviá - GironaPorta del monastero
Inizio

Torroella de Fluviá che ancora non abbiamo visitato, sappiamo che è un borgo medievale del XIII secolo con case gotiche e dell'epoca del rinascimento (XV-XVI secolo) (notizie da wikipedia)

PERALADA.
Castello di Peralada e CasinoNon avendo menzionato nella Guida della Catalogna il Castello di Peralada accenniamo di seguito alle principali notizie storiche di questa parte dell'Empordà (Girona). Il Castelllo apparteneva alla famiglia dei Rocabertí che ebbe un ruolo importante in campo militare, religioso e giuridico sin dal X secolo quando esistevano i Conti di Ampuries (1078), dai quali discendono Rocabertí (Dalmau I Rocabertí  971-d. 985) che costruirono prima una roccaforte ed in seguito il Castello, el Castillo de Peralada, oggi sede del Casino de Peralada. L'attuale castello  fu ricostruito nel XII secolo fuori delle mura di Peralada causa un incendio e anche se nel tempo fu ristrutturato non ha perso molto del suo stile francesizzante.

Peralada era una Viscontea  che sino al XVII secolo ebbero buoni rapporti con i Conti di Barcellona ed in seguito con la Corona di Aragona sino a quando fu disciolta al tempi di Filippo V di Borbone, re di Spagna. Citiamo di seguito alcuni dei personaggi più importanti della famiglia Rocabertí:

Ermesenda Rocabertí, sposò Sancio d'Aragona (1181), conte di Rosselló , figlio di Ramon Berenguer IV, conte di Barcellona e Principe di Aragona e Petronilla, figlia del re di Aragona Ramiro II.

. Visconte di Peralada ebbe una cospicua vita matrimoniale, si sposò tre volte ed ebbe tredici figli.. dei quali uno fu Pere de Rocabertí, Vescovo di Girona e Guillem de Rocabertí che fu arcivescovo di Tarragona..

Pere de Rocabertí, fu vescovo della Cattedrale di Girona (1318 - 1324). Si può vedere il suo sarcofago con le armi di questa famiglia nel chiostro di quella cattedrale.

A parte la storia Peralada è famosa per la sua "Bodega" di Cava e vini, la trovate proprio davanti all'ingresso del paese e del Casino.

Inizio

Arenys d'Empordà. Pueblos medievales. Castillo -Iglesia de Arenys d'Empordà
Una iscrizione sulla chiesa di Sant Sadurní (XI secolo) ci riporta indietro sino al 1306 quando apparteneva alla diocesi di Girona però sappiamo che il castello risale all'epoca precedente quando faceva parte dei possedimenti dei Conti di Ampuria nel XII-XIII secolo che come racconta la storia furono a fasi alterne nobili seguaci dei re della Corona di Aragona ma allo stesso tempo fomentarono rivolte e attaccarono Girona e Figueras. I nomi dei conti si alternano con Ponçe e Hugo i quali parteciparono alle crociate, alla Batalla de Las Navas de Tolosa (Pere II el catolico), alla conquista di Mallorca (Jaume I), ai vespri Siciliani (Pere III el Gran), fecero contratti matrimoniali con i Montcada e i Cabrera e affari con i Rocabertì per ultimo si conosce il nome della famiglia Palol proveniente da Palol de Revardit, altro Pueblo con relativo castello risalente all' XI secolo che ci siamo proposti di visitare. La Chiesa ed il paese ci appare del tutto abbandonato, ma forse è bello proprio per questo.. La Chiesa abbandonata mostra i segni dell'antico castello sulla quale fu eretta...
Sant Sadurní (XI secolo) - Arenys d'Empordà Stemma casata porta sant sadurnií torre del castello adattata a chiesa rovine Bascara

La Costa Brava  fuori degli itinerari turistici

PROSSIMI ITINERARI
Garrigàs
Sant Pere Pescador
Torroella de Fluviá
Torroella de Fluviá

Arenys cammino di petra Arenys- villa abbandonata arenys alt empordaá abbandonata Castillo -Iglesia de Arenys d'Empordà
Inizio

Báscara - Alto Ampurdán. Un borgo medievale conosciuto sin dal IX secolo. Báscara fu contesa tra la Contea di Besalú e la sede vescovile di Girona che infine se ne appropriò. Ancora si possono vedere le antiche mura che cingevano el pueblo medieval che nel IX secolo era la strada naturale per la Francia pertanto vi erano locande dove si poteva riposare e cambiare i cavalli e forse per questo il paese avena anche un mercato settimanale.
Durante la Guerra di Indipendenza dai Francesi, nel 1808 Báscara fu occupata dalle truppe Francesi quando dovevano assediare Girona e per questo le mura e la città subirono importanti danni però Báscara viene ricordata come il luogo dove Napoleone liberò  Fernando VII di Borbone (Re di Spagna) dalla prigionia. (da wikipedia)
 
Báscara Iglesia de Sant Iscle Báscara Comarca Alt empurdá - Girona - Presepe vivente campanile Iglesia de Sant Iscle Báscara Iglesia de Sant Iscle

Vedere anche: le Comarche della Catalogna
Inizio

Catina della Costa Brava - Alt Empordà 500X320

 
Itinerati turistici Spagna NAVIGA NEL PORTALE
INDICE DEL PORTALE
INDICE GUIDA DEL PORTALE
PORTALE: COSTA BRAVA
LA COSTA BRAVA DA SCOPRIRE
LA COSTA BRAVA DA SCOPRIRE
Pueblos Medievales Costa Brava España
PUEBLOS MEDIEVALES COSTA BRAVA
TURISMO IN COSTA BRAVA
Casa vedere o visitare nella Costa Brava
GUIDA DI TURISMO DELLA COSTA BRAVA
VOTA IL PORTALE -
Contribuisci a migliorarla
I -INSUFFICIENTE
S- SUFFICIENTE
B -BUONO

ISB

GRAZIE

INFORMAZIONI TURISTICHE ITINERARI
Informazioni turistiche Visite guidate

GUIDA TURISTICA CITTÀ DELLA SPAGNA
FESTE POPOLARI - BORGHI MEDIEVALI
Comarcas de Catalunya Feste Popolari I Borghi Medievali
NELLE COMARCHE IN CATALUNYA 
DESCRIZIONE LOCALITÀ TURISTICHE
DESCRIZIONE LOCALITÀ TURISTICHE COSTA BRAVA GIRONÈS EMPORDÀ
COSTA BRAVA - GIRONÈS - EMPORDÀ

Mappa della Costa Brava e dintorni
Mappa della Costa Brava e dintorni
940x1200 250kb
Consell Comarcal de l'Alt Empordà
Consell Comarcal de l'Alt Empordà

Sant Mori Alt Empordà - Girona
Sant Mori Alt Empordà - Girona
Sant Mori

Sarcofago del Vescovo Pere de Rocabertí Cattedrale di Girona
Sarcofago del Vescovo Pere de Rocabertí Cattedrale di Girona
iscrizione sulla chiesa di Sant Sadurní
iscrizione sulla chiesa di Sant Sadurní

San Pedro Pescador - Sant Pere Pescador
San Pedro Pescador - Sant Pere Pescador
Sant Pere Pescador
Sant Pere Pescador
Torroella de Fluviá
Torroella de Fluviá

COSA VISITARE  LOCALITÀ TURISTICHE IN COSTA BRAVA
Blanes
GUIDA TURISTICA LLORET DE MAR SPAGNA
HOSTALRICH
COSTA BRAVA TOSSA DE MAR
VISITE GUIDATE GIRONA INFORMAZIONI TURISTICHE E VIDEO
SANT JULIA DE RAMIS
Islas Medas
Pals
VISITE GUIDATE BESALÚ
PUEBLOS MEDIEVALES DE CATALUÑA
Pueblos medievales de Cataluña
PUEBLOS PINTORESCOS - ESPAÑOL
I VIAGGI PER VEDERE LA COSTA BRAVA
TUTTI I VIAGGI ORGANIZZATI
Viaggi organizzati
VIAGGI SPAGNA LE METE TURISTICHE
VIAGGI ORGANIZZATI COSTA BRAVA
VIAGGI ORGANIZZATI COSTA BRAVA
DIARI DI VIAGGIO APPUNTI VIAGGIO DIARI VIAGGIO - APPUNTI DI VIAGGIO
VIAGGI IN CAMPER
Info Portalturismohotel Contatta Portalturismo info@portalturismohotel.com Lloret de Mar Spagna -
statistiche Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster

LINK CONSIGLIATI - LINK EXCHANGE: